Learn Italian-Thanking and Apologizing|VIDEO

Ciao a tutti e benvenuti alla seconda lezione di “Italiano all’ultimo minuto”! In meno di cinque minuti imparerete quali sono i modi più comuni per ringraziare e scusarsi in italiano. Cominciamo!

Hello there and welcome to the second lesson of LastMinuteItalian. In less than five minutes you will learn the most common ways to express thanks and apologies in Italian. Let’s start!

 

 

 

Grazie -> Thank you

  • mille -> Thousand thanks

  • molte -> Thank you very much

  • tante -> Thank you lots

  • di tutto-> thank you for everything

  • di cuore -> Thank you from the bottom of my heart

  • veramente -> Really, thank you

 

Ti ringrazio -> I thank you

Ti ringrazio per la tua gentilezza

Ti sono grato -> I am grateful toward to you

Ti sono grato per tutto ciò che hai fatto per noi

 

Prego ->You are welcome

Prego has actually many meanings in Italian, 
depending on the situation in which it is used in.
You can find a quick video about the uses of Prego here.

Non c’è di che -> Don’t mention it

Di niente/nulla -> For nothing/No need to thank me

È stato un piacere -> My pleasure

 

Per favore/piacere/cortesia -> Please

Per favore, apri la finestra? Basta, per piacere! Sposti la macchina, per cortesia.

Si -> Yes

Si, con piacere. Si, ci vediamo domani.

No -> NO

No, grazie. No, grazie a te.

Scusi -> Excuse me

Usually used in formal settings as a way to ask for to get someone’s attention before asking a question.

Scusi, può aiutarmi? Scusi, posso entrare? Scusi, può ripetere?

Scusa -> I’m sorry 

Use it to convey you are sorry about something

Scusa, è stata colpa mia. Scusatemi ma ora devo andare.

Mi dispiace -> I’m sorry

Use it to communicate that you regret something. 
Note that while in Italian you can't say 
"Io sono scusa" you can say "Io sono dispiaciuto/a".

Mi dispiace molto. Non lo so, mi dispiace.

Perdonami -> Forgive me

Use it to ask for forgiveness.

Ti prego, perdonami. Mi dispiace molto, mi perdoni.

Leave here your interesting thoughts 🙂

Any thoughts on this? I'd love to read them :)